Narra la leggenda che la tenuta San Carlo apparteneva, nel lontano 1500, ai conti Arrighi e venne donata alla contessina dai suo genitori. Attenzione, non come premio bensì come punizione... La contessina Arrighi infatti imbarazzava di continuo la famiglia disdegnando il suo titolo altisonante e andandosene in giro per Brescia a vendere sapone. Per questo venne chiamata la “Contessa del saù” (che significa sapone, in dialetto bresciano) e per questo i suoi genitori pensarono bene di allontanarla dalla famiglia, invitandola a trasferirsi nella tenuta San Carlo! La contessa del saù successivamente si sposò con un maresciallo bergamasco, ebbe dei figli che ereditarono la tenuta i quali poi la vendettero a me!
-Dario Donini

Agriturismo

scopri di più

View more

Menù

scopri di più

View more

Cappella Privata

scopri di più

View more

Ultime News

Siamo lieti di poter rendere visibile a tutti il nostro nuovo sito, ora più moderno e completamente navigabile da qualunque ...

Ultime ricerche effettuate


Ultime 10 query effettuate attraverso il nostro motore di ricerca:



Parole chiave maggiormente ricercate nelle ultime settimane attraverso il nostro motore di ricerca:



Last Search Plugin 2.03
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: privacy policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser